Banner title

Svezzamento_7LO SVEZZAMENTO dei vitelli, farli crescere sani e robusti è un compito importante e delicato per un allevatore, lo svezzamento è la fase in cui il vitello sviluppa l’apparato digerente da monogastrico a poligastrico. Per tali ragioni, è fondamentale l’utilizzo di prodotti di qualità idonei per ottenere grandi risultati.

Mangime Proteico

Nell’alimentazione proteica del vitello in svezzamento si fa spesso ricorso a proteine particolarmente  nobili in quanto lo sviluppo della microflora ruminale è incompleta, quindi la bypassibilità delle fonti proteiche è maggiore e risulta determinante il valore biologico delle proteine alimentari.

Ciò diventa ancora più importante quando si considera che l’attitudine a deporre proteine è massima nella giovane età e quindi, quanto più a lungo dura lo stress da svezzamento tanto maggiori saranno le perdite per mancati incrementi che non sono più recuperabili dall’animale.

Mangime Energetico

La capacità di trasformazione degli alimenti (ICA) negli animali risulta essere massima quando l’animale è giovane sia perché ha una quota bassa di mantenimento, sia perché giovani sono gli organi preposti alla utilizzazione. La presenza di energia proveniente da lipidi digeribili (fiocco di semi di soia e di lino) ne favorisce ulteriormente questa capacità senza però deprimere lo sviluppo ruminale .

Mangime Vitaminico Minerale

Quest’azione viene svolta simultaneamente sia dall’integrazione specifica e mirata sia dalle stesse materie prime di base che compongono la linea  BOVIMIX.

Clicca per visualizzare la scheda completa

il RISTALLO è il periodo preparatorio alla fase di ingrasso di animali che provengono generalmente dal pascolo, è una fase particolarmente delicata sia dal punto di vista sanitario che nutrizionale.

RISTALLO MIX è un alimento formulato per intervenire sul metabolismo del vitello nella fase del ristallo ed assicura alti livelli di ingestione e accrescimento già dopo 15 giorni dall’arrivo. Con tale formulazione la somministrazione della razione da ingrasso può iniziare già dal 5°giorno dall’arrivo.

 Clicca per visualizzare la scheda completa

CONTATTACI

Aflatossine, il mais andrà al biogas
L'Oie mette la parola fine alla vicenda della "mucca pazza"
Il Vitello a carne bianca | Il Sistema di Lavoro
Più valore alla carne
Bovini, L'Italia Zootecnica: "Migliorare i prezzi alla produzione"